Accedi al sito
Serve aiuto?
Oreste Ruggiero Architetto

Editoria e pubblicazioni » Pubblicazioni » Romanzi » Il segreto di Piero della Francesca

ORESTE RUGGIERO

IL SEGRETO DI PIERO DELLA FRANCESCA

Piero della Francesca, è il pittore dell’ enigma. Ancora prima di Leonardo da Vinci inseriva nei suoi dipinti il messaggio di  un mondo parallelo, antico e ideale. Forse le sue verità si possono intuire ipotizzando il presunto amore, in età matura, per Battista Sforza, la “Principessa” di Urbino, moglie del Duca Federico di Montefeltro. Attraverso il romanzo sulla vita di Piero della Francesca (con congetture che abbracciano i temi dell’ amore impossibile per la Principessa, la segreta fratellanza-odio delle Signorie, gli interessi pagani di papa Pio II Piccolomini) e tanti altri argomenti, si proietta un’ ipotetica luce sul messaggio criptato dell’ opera del grande artista. Si ipotizza così anche l’ identità dell’ ignoto autore della Hypnerotomachia  Poliphili, il romanzo del sogno di amore che contiene la testimonianza della cultura dell’ intero Medioevo e che costituisce un enigma dal 1499, anno della sua pubblicazione a Venezia. L’ azione de Il segreto di Piero della Francesca  si svolge fra Firenze, Arezzo, Rimini, Roma e Urbino, per diventare infine messaggio universale. Il romanzo inizia alla fine della vita di Piero, il 1492, l’ anno della scoperta del nuovo Continente e della morte di Lorenzo il Magnifico. Si conclude un’ epoca: quella della magìa del medioevo, colmo di ombre quanto di luci. Ma Piero della Francesca, attraverso i suoi dipinti, attraverso l’ amore (nel suo significato più universale), lascia una testimonianza che potrà sopravvivere anche al rogo di Giordano Bruno e alla distruzione di un mondo “diverso” da quello cosiddetto “reale”. A raccontare se stesso è Piero della Francesca, davanti forse alla sua ultima opera, Ercole in posizione di riposo, e svela il segreto dei dipinti La Flagellazione, La Pala di Brera, La Resurrezione. E’ un percorso avvincente fra l’arte, i sentimenti e gli intrighi di un’epoca fra le più importanti nella storia dell’ uomo. L’ opera di Piero della Francesca (ultimo cavaliere medioevale) rivelerà, in chiave congetturale, il segreto di un periodo della civiltà del quale siamo figli, con i suoi simboli, le sue contraddizioni, le sue scoperte, ma soprattutto con quanto a noi contemporanei è stato celato e di cui dobbiamo necessariamente riappropriarci. Forse anche del messaggio di Piero della Francesca, oltre che della sua pittura mirabile, si parlava nel circolo di Bloomsbury, animato dalle sorelle Stephen (delle quali la più nota era conosciuta come Virginia Woolf) nella Londra del 1910.

Romanzo - OMNIA MINIMA Editrice (prima edizione)
Costo di copertina  €. 18,00

Romanzo – O.R.A.D. (seconda edizione ampliata)
Codice ISBN 9 788890 304606
Costo di copertina  €. 22,00

Vuoi maggiori informazioni? I nostri recapiti sono:
Tel/Fax 0572 73552 - E-mail: orad.editore@yahoo.it

MODALITA' DI ORDINAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI O.R.A.D.:

Mediante invio attestazione di bonifico (IBAN: IT 58 T 01030 70460 000002015238) del valore del prezzo di copertina a orad.editore@yahoo.it, con i dati per la fatturazione e la spedizione. Seguirà invio entro tre giorni con spese postali a carico della Casa Editrice. Per ogni ulteriore informazione rivolgersi ai nostri contatti.